GDR – PLAY BY FORUM

24. Ready, Fight
 

24. Ready, Fight  

  RSS
murasaki
(@murasaki)
Member Admin

David Regis
​[Narrazione] GUERRA. L'assedio degli Heavy Tech imperversa. Siete nei pressi di Rochstrasse. Alle vostre spalle due artificieri vi spottano, balzando sulle macerie: "NEHMEN SIE!"

David Regis
​["Prendeteli!" - Esclamano in coro].

David Regis
​Avete tre scelte:

David Regis
​1) Rimanere a combattere (Difficoltà Critica, +-300 nemici in arrivo)

David Regis
​2) Procedere Nord verso Max-Beer Strasse (Difficoltà bassa, strade sgombre)

David Regis
​3) Girare verso EST verso Weinmeisterstrasse (Difficoltà Sconosciuta)

David Regis
​[Tiro Dadi per Turning...]

David Regis
​[Amalie | Murasaki | Techs ] [La Decisione sta ad Amalie]

Amalie Skov
​Fissai la situazione dall'alto cercando di orientarmi, avevo fatto qualche missione a Berlino e in Germania in generale.

Amalie Skov
​La strada a Nord sembrava troppo sgombra per non far presagire una trappola, quindi piegai appena le ali e virai verso Est.

Murasaki L'Escatologico
​"Miku, dammi informazion sull'area. Riesci a connetterti al satellite? Ho bisogno di una relazione dettagliata sulla zona. Cosa possiamo usare in questa zona come armamenti?"

Murasaki L'Escatologico
​"Inoltre, metti della musica decente, che cercano di uciderci. Almeno voglio morire con un buon concerto. Ci sono negozi di armi? Dov'è una stazione di spedizioni?"

Murasaki L'Escatologico
​(consiglio di scrivere end a fine giocata, c'è il limite a 200 caratteri) -ENF

David Regis
​[Miku]: Negativo. Non ho una copertura adeguata della zona. Mi è impossibile fornire una mappatura nè inviare query al satellite. Sto ricevendo un segnale...

David Regis
​PENDING REQUEST FROM V3NUS 003-A: Accept /Deny

David Regis
​(Ancora turning di Murasaki) - END

Murasaki L'Escatologico
​"Accetta" - END

David Regis
​[Miku]: sto decriptando il codice...

David Regis
​[Narrazione]

David Regis
​**ACHTUNG ACTHUNG*** Dies ist keine Übung. Wir fordern die Deutschen dringend auf, zu Ihrer Sicherheit in den Gebäuden zu bleiben.

David Regis
​​**ACHTUNG ACTHUNG*** Dies ist keine Übung. Wir fordern die Deutschen dringend auf, zu Ihrer Sicherheit in den Gebäuden zu bleiben.

David Regis
​​**ACHTUNG ACTHUNG*** Dies ist keine Übung. Wir fordern die Deutschen dringend auf, zu Ihrer Sicherheit in den Gebäuden zu bleiben.

David Regis
​[Nei pressi della Strasse vi rendete conto di quanto gli heavy fossero numerosi. La Bayer aveva disposto letteralmente sotto assedio la città.]

David Regis
​[- Questa non è un'esercitazione. Esortiamo il popolo tedesco a permanere negli edifici per la vostra sicurezza - ]

David Regis
​[- Questa non è un'esercitazione. Esortiamo il popolo tedesco a permanere negli edifici per la vostra sicurezza - ]

David Regis
​[- Questa non è un'esercitazione. Esortiamo il popolo tedesco a permanere negli edifici per la vostra sicurezza - ]

David Regis
​[Miku]: Ho decifrato il segnale, è un... Nightclub almeno da quanto posso comprendere. Il linguaggio usato non è nei miei sistemi. Dice: "Venus, incontriamoci, TT, HERMAN STRASSE, 55984, Berlin.

David Regis
​[Miku]: Cutrope, Codice: Delta Star. Fine del messaggio - END

David Regis
​[Turning Amalie - Murasaki ]

David Regis
​[Miku tenta di cambiare la musica ma riceve continue interferenze o, bene o male, sarebbe impossibile da percepire. Gli allarmi sono troppo assordanti]

Amalie Skov
​Fantastico, senza navigatore e con un indirizzo. Il numero di cyborg nelle strade era impressionante, stavano davvero cercando di farci fuori a tutti i costi... che diamine stava succedendo?

Amalie Skov
​Eravamo anche tagliati fuori dalla connessione internet a quanto pare. Sospirai appena cercando di pensare ad una soluzione, ero già Stata a Berlino e la strada non mi suonava completamente nuova,

Amalie Skov
​ma potevano essere cambiate un sacco di cose, forse sapevo vagamente dove fosse il quartiere, ma non sarei mai riuscita ad arrivare a destinazione senza una mappa

Amalie Skov
​"Possiamo sapere come ci arriva a questo indirizzo?"

Amalie Skov
​chiesi prima di ricordare del mio cellulare, una scheda di quelle di Leopoldo, collegata alla rete della società e in teoria coperta da qualunque interferenza esterna

Amalie Skov
​"Se ti serve un altro cellulare puoi usare il mio, lobo centrale del polmone sinistro", ad un certo punto mi resi conto che lui era ancora visibile, trovare una soluzione.

Amalie Skov
​"Oscura la tua figura, se non ci vedono almeno li mettiamo in difficoltà" dissi cercando di aumentare ancora un po' la quota per risultare ancora più confusa.

Amalie Skov
​Speravo che Miku si sbrigasse a trovare una soluzione.

Amalie Skov
​-END

David Regis
​[Turning Murasaki ]

Murasaki L'Escatologico
​Mi dispiace però... Non credo di essere in grado di oscurare la mia figura. Non sono mai stato particolarmente bravo però. "Miku, dammi la mappa di Berlino in offline. Cercami la direzione migliore"

Murasaki L'Escatologico
​Amalie, vai verso un qualunque centro elettrico, una stazioncina, un generatore, un palo della luce. Devo creare un piccolo circuito per generare della corrente alternata per un campo magnetico.

Murasaki L'Escatologico
​Sono sicuro che questo campo magnetico da corrente autoindotta potrebbe dare fastidio ai Tech".

David Regis
​[Miku cambia voce, sebbene totalmente discontinua]: 23...34,53 m ver...so N...E. Stan...do alla vos...tra velocità potre...ste arriv...arci in circ...a 3 minuti... e 23 s...ec...on...di.

David Regis
​[I Tech sono numerosissimi. La strada che dovete raggiungere su indicazione di Miku(?) è tendenzialmente difficile, ma non impossibile. Sotto di voi potete scorgere uno strano individuo

David Regis
​che si muoveva a una velocità impressionante. Katana. Cappello da Tech. Combatteva contro i Tech in maniera strenua, comparendo e scomparendo quasi istanteamente]

David Regis
​[Capelli? No. Erano più tubi aka cavi svolazzanti. Non sembrava lo sclerato di David, ma una figura totalmente diversa. Quasi come se fosse vendetta a guidarlo]

David Regis
​[Alla vostra destra potete scorgere un mega cartellone pubblicitario. Raffigurata una donna meravigliosa. Capelli verdi, vestito Tech-Androide. Volto semi-anime-umanizzato]

David Regis
​[ ( V E N U S) 28 MAI 3054, 22.00 Tera-ThaX Club IM KONZERT --- LEBEN SIE DIE 80 JAHRE MIT UNSEREM STERN]

David Regis
​[Il locale è facile da scorgere. E' esattamente a Nord Est da dove siete. Luci ovunque. Difficile scorgere persone dalla vostra distanza]

David Regis
​-END

David Regis
​[Turning Murasaki, Amalie]

Murasaki L'Escatologico
​"Amalie Skov io ritengo doveroso recarci presso Miku. Sono piuttosto convinto che sia un messaggio da me dal futuro. In effetti valutando le scarse capacità logiche di David avevo miei forti dubbi

Murasaki L'Escatologico
​sul fatto che potese aver costruito lu quella iA. Penso piuttosto sia stato io, cioèl'escatologista, a farlo. Dopotutto..." fissa l'orizzonte serio. l samurai aveva attirato la sua attenzione, ma non

Murasaki L'Escatologico
​quanto Miku, cioè venus. "Dopotutto... io l'ho sempre preferita con i capelli scioli. Miku, intendo. Non può essee un caso. Andiamo, per favore. In fretta."

Murasaki L'Escatologico
​-END

Amalie Skov
​"In che senso 'non credi di essere in grado'?" ero effettivamente sorpresa, vero che raramente lo avevo visto usare discipline,

Amalie Skov
​ma avevo interpretato come una scelta piuttosto che come un'incapacità di fondo.

Amalie Skov
​"Ha detto nord est?" chiesi mentre mi concentravo per estendere a lui l'oscurazione

Amalie Skov
​[io sono già oscurata, quindi uso oscurazione solo su di lui + 1wp]

Amalie Skov
​, il messaggio aveva scricchiolato come se qualcuno avesse accartocciato carta di giornale vicino alla cornetta di un telefono.

David Regis
​[Successo automatico]

Amalie Skov
​Cominciavo a pensare che la sua età mentale si fosse fermata ai sedici anni.

Amalie Skov
​"Ti ha appena dato un appuntamento in un night club, perché mai dovresti andare al concerto?" chiesi mentre vedevo il locale, effennifamente per niente complicato da notare.

Amalie Skov
​Sembrava quasi che quell'ologrmma fosse riuscito a colpirlo particolarmente, sindrome di mancanza di attenzione? Si emozionava solo per oggetti virtuali?

Amalie Skov
​"Puoi modificare i tuoi lineamenti? Se siamo ricercati e con una caccia di sangue sulla testa non è il caso di entrare in un locale a viso scoperto"

Amalie Skov
​dissi cominciando ad avvicinarmi, lentamente, in modo da analizzare bene la situazione.

Amalie Skov
​- END

David Regis
​[Improvvisamente parte della musica di sottofondo. I vostri sensi acuti vi permettono di percepirla seppur lontana]

Murasaki L'Escatologico
​Indica col braccio. "Lì, segui la musica. Evidentemente il concerto è NEL night club il che significa che è un concerto alla Hatsune Rabbit. Interessante"

Murasaki L'Escatologico
​-END

David Regis
​[Pochi Heavy Tech sono presenti in quella zona di Berlino. Bene o male si erano tutti concentrati verso Alexander Platz, dove ormai la Cherubini era stata presa letteralmente d'assalto]

David Regis
​[Più vi avvicinate al locale più percepite una musica di un millenio fa. Gli anni '80 del '900 erano state un'icona troppo imponente nella cultura mondiale.

David Regis
​Anni di modernità con quel filone nostalgico di rivalsa, rivoluzione, resistenza, degli anni precedenti.

David Regis
​Giovani emancipazioni, insomma.

David Regis
​Parentesi bianca in quell'odissea talmente oscura che ineggiava al puro e mero blackout politico, intesa come pura tiranìa]

David Regis
​[Siete vicino al locale. Non c'è praticamente nessuno, molto strano]

David Regis
​[Siete ancora in aria, da lontano potete scorgere un robot all'entrata. La musica è veramente assordante. Vi spotta, ma non sembra ostile nei vostri confronti]

Amalie Skov
​[Come fa a vederci se siamo tutti e due sotto oscurazione?]

David Regis
​[Turning Murasaki, Amalie. Distanza dal locale 200 m]

David Regis
​[Segnale di Venus attraverso Miku]

Murasaki L'Escatologico
​Osserva con fare curioso in particolar modo le sue gambe. La zona delle caviglie era un esempio di ingegneria utile. Isaac Aasimov avrebbe provato dei brividi nel vedere quelle gambe che

David Regis
​[Info OOC: il Robot in questione è della Cherubini Industries. Il TT è un locale sponsorizzato dalla stessa]

Murasaki L'Escatologico
​potevano diventare zampe di Felino, pronte a scattare. Annotava mentalmente la cosa per un potenzale studio di vicissitudine, anche se la selezione naturale nona giva a circostanze booleane.

Murasaki L'Escatologico
​Se un puma scattava era per un motivo preciso, ma la scienza adorava - attraverso la biotecnologia, la genetica e OVVIAMENTE la fisica - fare del suo meglio per spingersi al divino utilitarismo.

Murasaki L'Escatologico
​Avrebbe fattto altrimenti emulando quel sistema con l tessuto. Per il resto considerò l'estetica del Robot molto simile a Kingdom Hears. Mancavano i cuori. Pensava molto alle cose otaku perché

Murasaki L'Escatologico
​era lontano dal suo rifugio da troppo e l'astinenza iniziava a farsi sentire. Avrebbe - incasi normali - goduto delle tecnologie molto volentieri ma fu costretto a doversi comportare da persona matura

David Regis
​[September - Earth, Wind & Fire. Sentite il pubblico dall'interno tuonare. Eppure le pareti sembravano belle spesse...]

Murasaki L'Escatologico
​quindi, sbuffando a sé stesso, scese da Amalie e disse "Venus". Aveva già fatto i propri conti. "Io Murasaki, David". Il suo tedesco faceva cagare. Simulava solo canzoni dei Rastein.

Murasaki L'Escatologico
​-END

David Regis
​[Amalie, Tech Bodyguard]

Amalie Skov
​"Evita di ignorare quello che dico" sottolineai mentre controllavo la zona,

Amalie Skov
​il locale era abbastanza sgombro, sembravano presenti solo umani, probabile che i tech stessero tutti concentrati nella zona dello scontro.

Amalie Skov
​Il robot all'ingresso sembrava averci visto, ma non sembrava ostile, ne allarmato, cosa che mi risultò abbastanza strana.

Amalie Skov
​Anni ottanta, quella moda orribile tipica di quando ero nata mi si ripresentava davanti in tutta la sua bruttezza, la gente sembrava anche essere vestita a tema, qualcosa di davvero... brutto.

Amalie Skov
​"Murasaki, cambiati i lienamenti del viso" dubitavo potesse modificare anche i vestiti, non sembravano fatti di materiale atto alle modificazioni frequenti.

Amalie Skov
​Atterrai nella via vicino e per sicurezza ripresi un aspetto antropomorfo copiando i vestiti e le capigliature orrende che la gente sfoggiava,

Amalie Skov
​optai per i capelli neri e ricci e uno degli outfit in pelle tipici dell'epoca... perché proprio i dannati anni ottanta?

Amalie Skov
​Nascosi gli armamenti sotto il giubbino e controlla il vestiario mentre aspettavo che Murasaki si spicciasse.

Amalie Skov
​Il robot sembrava averci notato, ma per gli altri eravamo invisibili, speravo non si sarebbero verificati troppi problemi.

Amalie Skov
​- END

David Regis
​[Siete ancora fuori, la porta del locale è impossibile da forzare]

Amalie Skov
​[sono atterrata in una stradina secondaria vicino al locale, non sono entrata]

David Regis
​[OOC: è narrazione, sto spezzettando per via del fatto che ho la limitazione dei caratteri]

Amalie Skov
​[ahh pensavo fosse una correzione]

David Regis
​[Notate poche persone, le poche cercavano di entrare in una fila, non troppo lunga, attraverso la medesima porta. Nei pressi di essa scomparivano letteralmente]

David Regis
​[Il Tech avanza verso di voi, pronuncia: Schlüsselwort?]

David Regis
​-END

David Regis
​[Turning Amalie-Murasaki]

Amalie Skov
​Alzai un sopracciglio sperando si potesse selezionare la lingua "English, please? Or France?"

David Regis
​[Michael Jackson - "Billie Jean"]

Amalie Skov
​French*

David Regis
​[Schlüsselwort?] | [Schlüsselwort?]| [Schlüsselwort?]|

Murasaki L'Escatologico
​Continuava, dopo aver detto "Murasaki" e "David" per presentarsi con la mano sul petto. "Lasombra", poi si volta verso la musica. "Billie Jean!", che era una canzone che amava.

Murasaki L'Escatologico
​-END

David Regis
​[Il tech avanza qualche passo verso Murasaki. Il volto inizia a tremare per poi muoversi alla Moon Walk maniera per distrarre l'attenzione del pubblico]

David Regis
​[Dal suo volto appaiono gli occhi di Venus, volgendo le spalle al pubblico. Solo Murasaki poteva scorgere quel volto e la voce, attraverso Miku]

David Regis
​[La parola....Chiave, Murasaki]

David Regis
​[Il Robot ritorna all'entrata del locale. Gli occhi di Venus vengono ri-sostituiti dalle luci blu dell'Androide, ricomponendosi. Il pubblico fuori?]

David Regis
​[Pubblico]: "WOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

Murasaki L'Escatologico
​(( Murasaki L'Escatologico​quindi, sbuffando a sé stesso, scese da Amalie e disse "Venus". Aveva già fatto i propri conti. "Io Murasaki, David". <- Avevo detto Venus ))

David Regis
​[OOC: vaglielo a spiegare, lei pensa che tu non abbia detto la keyword :P]

David Regis
​-END

David Regis
​[Amalie - Murasaki]

Amalie Skov
​Avevamo un robot ritardato o con problemi alla scheda input? Aveva detto tutte le parole possibili, mi avvicinai a quell'ammasso di ferraglia facendo un cenno con la testa a Murasaki.

Amalie Skov
​"Venus" ripetei cercando di scandire meglio le parole "Murasaki, David, Lasombra" sottolineai di nuovo, anche se ritenevo abbastanza inutili le altre parole,

Amalie Skov
​in teoria il nome della diva doveva bastare.

Amalie Skov
​Fortuna che il resto della gente non poteva vederci.

Amalie Skov
​- END

Murasaki L'Escatologico
​La musica era passata a Thriller, si immaginava un video su Youtube in cui dei personaggi in MMD ballano quel brano. Ecco perché conosceva quei pezzi così bene. Erano molto famosi tra gli MMD

Murasaki L'Escatologico
​Inclinando la testa e oscillandola a ritmo di musica andò verso l'entrata, in attesa di poter passare. "Ok, non ti ignoro" disse infine ad Amalie. Si era appena ricordato di rispondere. Era noioso.

Murasaki L'Escatologico
​Voleva solo vedere quel concerto, immagianrsi per un attimo il suo futuro come costruttore di Robot cosplayer e organzzare concerti tecnologici. Invece doveva fare il vampiro e salvare il mondo.

Murasaki L'Escatologico
​Nulla che non avesse già visto in un anime aleno 4509809480 volte e lui era poco vicino al protagonista. Sicuramente palloso. Se la sua vita fosse stata un fumetto - gli duoleva dirlo - avrebbe

Murasaki L'Escatologico
​preferito come Pg solo David. Il che rendeva tutto ancora peggio perché nella vita gli stava proprio sul cazzo. Ecco, un concerto alla miku avrebbe fatto bene all'animo. "Venus" ripeté con Amalie -END

Amalie Skov
​[AVVISO: alcuni messaggi non mi arrivano]

Murasaki L'Escatologico
​​preferito come Pg solo David,Il che rendeva tutto ancora peggio perché nella vita gli stava proprio sul cazzo. Ecco, un concerto alla miku avrebbe fatto bene all'animo. "Venus" ripeté con Amalie -END

Amalie Skov
​[AVVISO: alcuni messaggi non mi arrivano]

Murasaki L'Escatologico
​​preferito come Pg solo David,Il che rendeva tutto ancora peggio perché nella vita gli stava proprio sul cazzo. Ecco, un concerto alla miku avrebbe fatto bene all'animo. "Venus" ripeté con Amalie -END

David Regis, [15 Aug 2019 at 23:54:20]:
[Il tech fa una sorta di heavy breathing facepalm, scuotendo la testa e guardando a terra...

Improvvisamente si ricompone. Il suo fucile cade a terra, vi porge le braccia meccaniche all'altezza del vostro corpo.]

"Delta Star!" *Esclama. Un fascio di luce verde vi pervade. Come vi steste rimpicciolendo, riplasmando, nulla a cui non siate già abituati.

Un locale blu. Ballerine di Pole olografiche. Moltissime persone. Fasci di luce in ogni dove. Il pubblico stava palesemente attendendo la "Star della serata"

Sembrava un posto franco, tendenzialmente neutrale. Pochi dannati, molti umani. Sembrava più un luogo dai tratti di un'umanità fin troppo imperante

"Continuate a camminare. Non fate domande" [La voce è femminile, suadente] "Se mi vedono tutte quelle personcine si accalcheranno contro di voi. Ora ditemi: cos'è successo alla Cherubini?"

[Vi punta il fucile alle spalle]

[Turning: Murasaki, Amalie, ???]

Murasaki L'Escatologico, [16 Aug 2019 at 00:03:43]:
"Puoi anche sparare, mi è indifferente" dice senza pensarci troppo. "Sei Venus? Dobbiamo andare a Santa fé e se non stai per metterti a fare coe Miku beh... stiamo perdendo tempo e questo potrebbe innervosirmi. Quando il livello di cortisolo supera il mio livello di noia cerebrale potrei diventare un po' difficile da gestire - dopotutto anche io ho il virus C - per cui abbassa la pistola o usala, i compromessi no. Stai minacciando due coglion che sono appena scampati da una gehenna con uan simulazione e la Bayer ci è venuta a prendere. Ci siamo lanciati dal palazzo".

Amalie Skov, [16 Aug 2019 at 00:08:00]:
Effettivamente la mia lista di cose assurde rischiava di essere ancora troppo corta, avevo proprio bisogno di un giro in un Night futuristico a vedere ologrammi scimmiottare ragazzine in crisi ormonale.
Perché a me? Perché Terzo mi odiava così tanto? Mi odiava davvero o semplciemente era sadico e si divertiva?
All'improvviso la sensazione di una canna di arma da fuoco contro la schiena mi fece quasi saltare i nervi, facendomi sentire il desiderio bruciante di prendere a pize Venus, David e Terzo, esattmente in quest'ordine, Terzo rientrava per cortesia, visto che la mia presenza in situazioni assurde era sempre, SEMPRE, causa sua.
Cosa buttavo a fare il mio sangue nell'uso di una Disciplina se poi la tecnologia era così ritardata da non rendersene conto?
Voleva anche il gossip.
"Quanto casino per due esseri che non possono nemmeno essere visti" dissi semplicemente serrando un pugno "Perché ci hai portato qui?" chiesi concentrandomi sulla senzazione delle mie unghie sul palmo, per attaccarmi a qualcosa di familiare e non valutare di raggiungere Santa Fè volando o nuotando nelle profondità oceaniche.

David Regis, [16 Aug 2019 at 00:14:54]:
[Venus stava perdendo la pazienza. Letteralmente.
"Se mi mettessi a fare come Miku non indovinereste la Keyword che vi ho inviato prima. Quindi la cogliona o è lei o voi"| Si voltava | "Dovete celarvi, la Bayer vi è alle calcagna. Venus si guardava le spalle per poi fare un passo avanti, scrutandovi negli occhi , ancora travestita da Robot.| "Siete individuabili. Nel senso... Ermh. Come potrei parlare a dei vecchi..." | "Vi stanno cacciando sfruttando una specie di (Cercando di risultare più chiara possibile) marchingegno tech che spotta, ermh, ricerca esseri come voi mediante quello che si potrebbero definire Delta feromoni. Non abbiamo tempo per spiegarvi il perchè e il percome. Prendete questi *Vi da due scatoline* "Sono inibitori dei Gamma Fe-IV. Devo predisporre la vostra fuga da questa maledetta città, indossateli. Sedetevi là. (Indicando un tavolo del locale) Scomparirete dal locale per un po' e avrò la possibilità di...|| Progressivamente i pezzi di macchina dissolvevano. Occhi chiusi. Aveva una fronte molto ampia, più alta di voi. Un seno prosperoso, capelli lunghi verdi, eterocromìa palese, delle cuffie veramente molto futuristiche. | "Il pubblico quì fuori non potrà riconoscervi, qualsiasi Heavy là fuori sì."]

[Il pubblico si voltava verso di voi. Eravate vicino a Venus (immagine in Live)]

Stiamo perdendo tempo.

Quote
Posted : 16/08/2019 2:36 am
Share:

Please Login or Register